Sport & Amicizia

 

In neanche  24 ore tre eventi remieri  hanno  coinvolto  più  di venti  nostri  soci in competizioni di vario  livello.


Il top tecnico per la  specialità "doppia valesana mista" (sabato 3 dicembre pomeriggio, organizzazione G.S.V.V.M.) durante la quale il vento e le onde per tutti e 4 i km hanno messo a dura prova gli equipaggi.

Al traguardo, in una bandiera rossa meritata fin dalle prime battute, la coppia Caporal Mary Jane/Zennaro  Eugenio, e poi ancora dei nostri atleti Luigina Davanzo in coppia con Pagliarin Lorenzo, bandiera verde e, ultimi, Antonio Trombetta in coppia con Natascia Gregori.  

E all’arrivo in sede G.S.V.V.M., il pomeriggio si è  chiuso  in bellezza  con le meritate premiazioni e il classico ristoratore rinfresco.


Domenica 4 dicembre mattina invece due manifestazioni in contemporanea.

A San Giuliano la “MaTiToci” sfida tra ‘debuttanti’, organizzata dal Casanova & Canottieri Mestre, nella quale Massimo Zennaro e Patrizia Visinoni si sono piazzati 1i e 2i classificati su 27 equipaggi, e che ha inoltre avuto la partecipazione di Nicoletta Chiaruzzi, di Giorgio Timini e Loriana Pellizzon...

Mentre alla Regata “Lui e lei  sotto le stelle” di Natale a Mira (organizzazione G.R. Rivierasco  MIRA), la formula “lui e lei” è stata garantita anche grazie alla massiccia partecipazione di 10 nostri regatanti e sono state ottenute le ottime posizioni di: Emanuela Barbiero - bandiera  verde; Chiara Ghirardo e Marco  Gallo - bandiera bianca; Daniela Costantini e Nicola Barbiero - bandiera  rossa.

Tra gli atleti, andrebbero ricordati tutti, ma la lista è davvero lunga, vanno però menzionati Natascia Gregori e Cristiano Peroni (G.R. Grado Voga) che con la partecipazione alla doppia valesana e alla regata di Mira, hanno dimostrato una straordinaria resistenza, determinazione e simpatia.

In queste tre sfide hanno vinto il sano desiderio  di portare  alla massima diffusione  questa disciplina e lo stare in amicizia nonostante i differenti  risultati.

Regolamento interno

Codice comportamentale del socio

Il socio è tenuto a mantenere in ogni occasione un contegno dignitoso ed in linea con i principi etici enunciati nello Statuto sociale, esprimendosi con maniere e termini corretti secondo la migliore tradizione della Società e nel rispetto dell'ospitalità e delle particolari finalità formative ed educative della stessa.

[ leggi tutto l'articolo ]

Questo sito utilizza i cookies
Utilizziamo cookies di sessione per rendere più fluida la tua navigazione e di terze parti a soli fini statistici. Continuando la navigazione esprimi il tuo consenso all'utlizzo dei cookies nel rispetto della normativa in vigore.